LE RASSEGNE ESTIVE NELLE VILLE E NEI PALAZZI DELLA CULTURA - Comune di Viareggio

Notizie - Comune di Viareggio

LE RASSEGNE ESTIVE NELLE VILLE E NEI PALAZZI DELLA CULTURA

 

Musica, incontri, talk, teatro: i giardini delle Ville e dei palazzi della Cultura di Viareggio prendono vita e si arricchiscono di bellezza e arte: “Nel giardino di Paolina” e “Nel giardino di Maria Luisa” sono le due le rassegne che verranno ospitate nelle rispettive ville, #BibliotecaFuoriDisè, troverà spazio invece nel giardino del palazzo delle Muse.

 

“Nel giardino di Paolina” è una conferma dopo stagioni di successi. Stesso format, misto musica e teatro di prosa, grazie alla Fondazione Festival Pucciniano e La fondazione dei Perseveranti. Prima edizione invece per gli appuntamenti “Nel giardino di Maria Luisa”, in programma tutti i giovedì di luglio agosto e settembre, in collaborazione con In collaborazione con l’Associazione Ville Borbone e Dimore Storiche della Versilia: personaggi del mondo della cultura e delle associazioni a confronto, conversazioni musicali e il gran ballo dei Borbone.

#BibliotecafuoridiSé eState con noi, un format nato ai tempi del lockdown, per mantenere almeno virtualmente il rapporto con gli utenti della biblioteca: una collaborazione con tante belle realtà del nostro territorio che oggi finalmente si trasforma in un fitto programma di appuntamenti in presenza, dai laboratori dedicati ai più giovani, alle celebrazioni dantesche, alle presentazioni di libri, il tutto rigorosamente all’aperto.

 

«Due riconferme e un nuovo iniziocommenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei: rassegne che vedono location importanti e bellissime: due giardini più cittadini quello di Paolina e quello del Palazzo delle Muse, circondati entrambi dalla vita balneare estiva di Viareggio, uno più ritirato, quello di Maria Luisa, immerso nei profumi della pineta, a due passi da Torre del Lago, in quella che è la meravigliosa Villa Borbone. Da un lato musica e spettacoli, dall’altro attualità e intrattenimento».

 

Le ortensie di Paolina

Attenzione ai giardini, quindi, che vede in particolare la sistemazione del giardino di Villa Paolina, grazie a un protocollo di intesa tra Comune e Affi Coldiretti: «Il giardino verrà sistemato – spiega l’assessore – per renderlo più funzionale per la fruizione del pubblico visti i numerosi eventi estivi, ma soprattutto più bello. E lo faremo con un omaggio a Paolina, piantumando i fiori che lei più di tutti amava, le ortensie».

In tutto verranno messe a dimora 50 ortensie, piante prodotte dai floricoltori versiliesi di varietà diverse tra le quali la macrophylla, paniculata e serrata. Oltre a ulteriori 20 piante di agapantus nei colori blu e bianco. I lavori inizieranno in settimana e saranno ultimati per la prima rappresentazione.

 

«Abbiamo ritagliato cartelloni di livello, con ospiti d’eccezione, che caratterizzeranno gli appuntamenti di questi mesi estivi. Ringrazio quanti si impegnano ogni giorno per la buona riuscita degli eventi, le associazioni per la preziosa collaborazione e invito tutti, cittadini e turisti, in biblioteca e nei giardini di Paolina e di Maria Luisa – conclude l’assessore Mei -: una serata diversa ma anche l’occasione per ammirare nuovi angoli della nostra città con tutta la bellezza che sanno offrire».

 

I programmi nel dettaglio:

 

Nel Giardino di Paolina

La musica: L’inizio è per sabato 3 luglio con il concerto dei finalisti Puccini Festival Academy, venerdì 9 luglio con il quartetto d’archi, poi il 14 luglio con il recital per pianoforte di Riccardo Arrighini e martedì 20 luglio “Swing Jazz” Iacopo Escodamè Crudeli e Nico Gori, il 3 agosto duo violino e chitarra, Maria Elena Chech e Thomas Candon.

Prenotazione e acquisto biglietti 0584.359322

La prosa: inizia giovedì 22 luglio con “Siamo le foto che scartiamo - summer tour” di e con Lorenzo Baglioni e Michele Baglioni con la partecipazione di Damiano Sardi. Mercoledì 28 luglio “Maledette canzoni d'amore” di Andrea Bruno Savelli con Nicola Pecci Arrangiamenti musicali Alessandro Luchi; venerdì 6 agosto “Morirete Cinesi - Le 6 verità di Xi Jinpin” di e con Federico Rampini musiche di Roberta Giallo; venerdì 20 agosto “Controcorrente: Gian Maria Volontè e i racconto di un paese imperfetto” di e con Mauro Monni. Per informazioni e prenotazioni

villapaolina2021@gmail.com

 

Nel Giardino di Maria Luisa

giovedì 1 luglio, conferenza a cura del Dott. Duilio Francesconi; giovedì 8 luglio, conversazioni musicali curate da Barbara Cherubini, Direttore d’Orchestra; giovedì 15 luglio, incontro con Sabrina Mattei Presidente CNA Artigianato Artistico Lucca; giovedì 22 luglio, conversazioni musicali curate da Barbara Cherubini, Direttore d’Orchestra; giovedì 29 luglio, conferenza a cura di con Maria Teresa Landi e Luciana Tola; giovedì 5 agosto, conferenza a cura di Marco Carmazzi; giovedì 12 agosto, Una sera a Villa Borbone fra storia e gioco, a cura di Virgilio Contrucci; giovedì 19 agosto, conferenza a cura di Gino Fornaciari; lunedì 23 agosto, Messa e a seguire Concerto Sinfonico, con il Circolo Musicale di Lucca; giovedì 26 agosto, conferenza a cura di Maria Luisa Fava; lunedì 30 agosto alle ore 21.00, Tribute to Astori Piazzolla.

L’ingresso è libero.

 

#BibliotecaFuoriDiSè – eState con noi

Mercoledì 7 luglio alle 17: Celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri-E quindi uscimmo a riveder le stelle. La condizione della donna nel Medio Evo, le donne di Dante, con Marilena Cheli Tomei, insegnante e scrittrice

Lunedì 12 luglio alle 17: SOFT- La leggerezza nel mondo della Scuola. La Psicologia Applicata ci spiega come risolvere i problemi educativi e relazionali e come rendere più sostenibili le vite di studenti, insegnanti e famiglie con Matteo Toscano e Alessio Gassani

Mercoledi 14 luglio alle 17: Computers sapiens, il prossimo scalino dell’evoluzione. Con Alessandro Cordelli, insegnante e scrittore

Lunedì 19 luglio alle 17: “La maledizione del nome” di Elena Torre. Presentazione del libro, con Erika Pucci

 

Mercoledì 21 luglio alle 17: Il mito Shelley e Viareggio (tra Carducci e Mazzini), “La storia di Viareggio e il mito laico di Shelley si intrecciano” con Stefano Bucciarelli, presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca

Lunedi 26 luglio alle 17: Kirkegaard, storie di ordinaria filosofia, con Leonora Santucci e David Del Pistoia

Mercoledi 28 luglio alle 17: Tosca, una tragedia d’amore, con Eva Fabbri, presidente Associazione Amici Festival Pucciniano e Lisa Domenici, giornalista e critica musicale

Lunedì 2 agosto alle 17: Il sonno dei bambini, con Patrizia Seppia, medico pediatra

Mercoledì 4 agosto alle 17: Conosciamo Albert Camus? Dall’assurdo alla rivolta, Narratrice Jaclyne Augeyrolle, presidente Alliance Francoise di Viareggio

Lunedi 9 alle 17: presentazione del libro “Antonio Puccini una vita all’ombra del padre” di Luigi Nicolini

Mercoledì 11 agosto alle 17, per il ciclo legato alle Celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri –E quindi uscimmo a riveder le stelle “In compagnia di Dante Alighieri. L’attualità del Sommo Poeta”, format di recitazione, musica e attualità. Consulenza storico- letteraria: Marilena Cheli Tomei, Ludovico Gierut

Mercoledì 18 agosto alle 17: Il benessere e l’alimentazione, con Marisa Pagliuca, insegnante, scrittrice, autrice, istruttrice yoga

Lunedì 23 agosto alle 17: Filosofia e psicologia: incontro sul cammino dell’esistenza, con Leonora Santucci e David Del Pistoia

Mercoledì 25 agosto alle 17: Turandot, da Puccini a Bussotti: un amarcord del Festival Pucciniano, con Eva Fabbri, presidente Ass. Amici del Festival Pucciniano e Lisa Domenici, giornalista e critica musicale

Lunedi 30 alle 17: “Rebus” di Marcello Fenili, Presentazione del libro, Relatore Carlo Giorgetti

 

 

Tutti gli eventi sono realizzati nel pieno rispetto della normativa anticontagio da covid19.

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (77 valutazioni)