Dichiarazione di nascita - Comune di Viareggio

Servizi | Stato Civile | Nascita | Dichiarazione di nascita - Comune di Viareggio

Dichiarazione di nascita

La dichiarazione di nascita è resa da uno dei genitori (presentando i documenti di identità), da un procuratore speciale, ovvero dal medico o dall'ostetrica o da altra persona che ha assistito al parto, rispettando l'eventuale volontà della madre di non essere nominata. Può essere resa entro dieci giorni dalla nascita presso il Comune nel cui territorio è avvenuto il parto o, in alternativa, entro tre giorni, presso la direzione sanitaria dell'ospedale o casa di cura ove è avvenuta la nascita. In quest'ultimo caso, la dichiarazione può contenere anche il riconoscimento contestuale del figlio naturale.

Ai fini della trascrizione, la dichiarazione è trasmessa all'ufficio di stato civile del comune nel cui territorio è situato il centro di nascita o su richiesta dei genitori, nel loro comune di residenza.

I genitori hanno anche la facoltà di dichiarare, entro dieci giorni dal parto, la nascita nel proprio comune di residenza. Nel caso in cui i genitori non risiedono nello stesso comune, salvo diverso accordo tra loro, la dichiarazione di nascita è resa nel comune di residenza della madre.

ADEMPIMENTI:

- Scelta del pediatra: rivolgersi al distretto di via Fratti, ex ospedale Tabarracci, tel. 0584 6051
- Vaccinazioni: per far vaccinare i neonati, occorre prenotare l’appuntamento presso il presidio distrettuale Socio-sanitario di Viareggio - Terminetto, piazza del buon Consiglio, 1 tel. 0584 437532

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1 valutazione)