Canone unico - Comune di Viareggio

Servizi | Tributi | Canone unico - Comune di Viareggio


 Avviso ⚠️ 
Pagina in aggiornamento! ci scusiamo per il disagio

Importante avviso ai contribuenti
 
Con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 39 del 24.05.21 è stato disposto:  "Considerato che il vigente Regolamento per l’applicazione del canone unico elenca all’art. 20 le agevolazioni previste e all’art. 21 le esenzioni consentite e ritenuto che l’Amministrazione Comunale possa, in deroga a quanto previsto nel Regolamento vigente, concedere ulteriori esenzioni dal pagamento rispetto a quelle già disposte dalle norme di legge.
Pertanto in deroga e ad implementazione a quanto già previsto dal Decreto Legge n. 41/2021 (occupazione con ombrelloni, tavoli e sedie, dehors e mercati) si prevede per i contribuenti soggetti al pagamento del Canone unico - componente occupazione suolo pubblico, che hanno un’attività commerciale (identificati nelle categorie occupazione suolo permanente con tende, ombrelloni, tavoli e sedie, dehors, fioriere, chioschi, tettoie chioschi ed esposizioni – codici 34-35-44-45-47-48-61-62) nonché per i titolari di licenze per attività mercatali (codice 51- posto fisso e spuntisti) l'esenzione dal versamento del canone relativo per tutto l'anno solare 2021.
Per i contribuenti soggetti al pagamento del Canone unico componente occupazione suolo pubblico, titolari di licenza per l'esercizio di attività di “Spettacolo viaggiante” si applica l'abbuono del canone di occupazione del suolo limitatamente alla stagione estiva.
Limitatamente all'anno 2021 si dispone inoltre l’esonero dal pagamento del canone per le occupazioni relative a manifestazioni sportive, politiche e culturali come misura di rilancio anche del settore turistico e culturale che rappresenta un’importante attività del nostro territorio e che ad oggi è stata ferma per le misure restrittive a causa dell’emergenza sanitaria in atto."

 

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 116 del 12 aprile 2021 è stata spostata, per la sola annualità 2021, la scadenza del versamento della rata unica, o della prima rata in caso di pagamento rateale, del nuovo canone unico patrimoniale per le occupazioni di suolo pubblico al 31 maggio 2021

la Legge n.176 del 18 dicembre 2020 all'articolo 9-ter ha disposto l'esenzione dal 1 gennaio 2021 al 31 marzo 2021 dal versamento del canone unico di cui ai commi 816 e seguenti della Legge 160/2019. Il beneficio riguarda le occupazioni effettuate dalle imprese di pubblico esercizio di cui all'art. 5 della L. 287/91 e le occupazioni temporanee che vengono realizzate per l'esercizio dell'attività mercatale. 

L'articolo 30 del Decreto Legge "Sostegni" approvato dal Consiglio dei Ministri il 19/03/21 ha disposto la proroga dal 31 marzo al 30 giugno 2021 dell'esenzione dal versamento del canone unico di cui ai commi 816 e seguenti della Legge 160/2019. Il beneficio riguarda le occupazioni effettuate dalle imprese di pubblico esercizio di cui all'art. 5 della L. 287/91 e le occupazioni temporanee che vengono realizzate per l'esercizio dell'attività mercatale. Inoltre proroga dal 31 marzo al 31 dicembre 2021 le modalità semplificate di domande di concessione per l'occupazione di suolo pubblico e di misure di distanziamento di pose in opera temporanea di strutture amovibili.

Utilità

 

 

PER RICHIESTE DI OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO

CLICCA QUI

 

Modulistica

La deliberazione di C.C. n. 39 del 24.05.2021 in tema di canone unico componente pubblicità ha disposto il ristoro di una somma corrispondente al 30% del canone pagato per l'anno 2021 previa presentazione di idonea documentazione che attesti una riduzione del fatturato per l'attività sopra richiamata pari ad almeno il 30% sul fatturato per l'anno 2019; al fine di chiedere tale misura di sostegno si prega di utilizzare il seguente modulo:

 

Istanza di Rettifica/Annullamento atto di Accertamento/Ingiunzione 

L'istanza completata in ogni sua parte e, con allegata la documentazione comprovante il diritto di rettifica/annullamento, può essere inoltrata nelle seguenti modalità:

 

Rateizzazione

 

L'istanza completata in ogni sua parte, può essere inoltrata nelle seguenti modalità:

  • pec: tributi.viareggio@postacert.toscana.it 
  • mediante consegna allo sportello protocollo del Comune: via Nino Bixio n. 42 o Piazza Nieri e Paolini - Viareggio
  • mediante invio per Raccomandata AR all'indirizzo: Comune di Viareggio - Ufficio Tributi via Nino Bixio n. 42  55049 Viareggio LU

 

pagoPA

 

per effettuare i tuoi pagamenti canone unico utilizza pagoPA

 

Privacy

 

Modulo privacy ai sensi dell'art. 13 del General Data Protection Regulation (GDPR)

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3 valutazioni)